Ripartiamo dalla terra.

Oggi la responsabilità verso l’ambiente in cui viviamo può dare origine a un nuovo rapporto con la terra
e generare un legame sociale più autentico. Una riconnessione degli uomini con la natura
e degli uomini con gli altri uomini. Ca’ Mariuccia nasce da questa convinzione.

Dal latino humus, terra, deriva la parola humilitas, umiltà. Ed è proprio questo l’atteggiamento con cui vogliamo intraprendere questa avventura e condividere le esperienze insieme a chi vorrà viverle con noi.

Il nostro progetto intende approfondire e diffondere i principi dell’agricoltura naturale, della permacultura e delle pratiche legate all’autoproduzione e all’autodeterminazione delle comunità rurali, intese come patrimonio genetico della nostra civiltà e non solo come centri di produzione alimentare. Il fine ultimo è capire cosa significhi “essere” contadini rispetto a “fare” i contadini, recuperando le antiche tradizioni in una nuova consapevolezza produttiva più orientata al benessere della Terra e alle relazioni tra le persone.

Per fare questo, non è necessario cambiare vita, ma bisogna cambiare i propri stili di vita.

Cominciate da oggi, unitevi a noi.